Alessio Secondini Morelli, sulla compilation ‘O Sarai Ribelle O Non Sarai’